Tag Archive: pinoli


Oggi vi propongo una mia ricetta di famiglia adatta per festeggiare l’arrivo del vino nuovo in quanto questi biscotti si sposano benissimo con un bicchierino di vino novello o dolce.

Sono di facilissima realizzazione, molto profumati e anche adatti per un piccolo regalo in previsione delle prossime festività o come dolce pensiero per un invito a cena.

Si mantengono inalterati per almeno una settimana purchè conservati ben chiusi in una scatola per biscotti.

Le proporzioni di frutta secca non sono vincolanti e possono essere modificate a piacimento a seconda dei gusti personali.

Un consiglio: la dolcezza dei biscotti dipende anche dal tipo di vino utilizzato nell’impasto; un vino bianco secco renderà i biscotti meno dolci mentre un vino bianco dolce ne aumenterà la dolcezza.

SONY DSC

 

Continua a leggere

Annunci

I cicatelli sono una pasta bianca lavorata interamente a mano e realizzata con un impasto di semola rimacinata e acqua. Personalmente preferisco la pasta bianca perchè la trovo più leggera rispetto a quella all’uovo, e questa in particolare è divertente da preparare. Essendo lavorata interamente a mano necessita di una buona manualità, ma mai si inizia mai si acquisisce… quindi iniziate!

I cicatelli hanno una forma allungata che si ottiene rotolando i pezzettini di pasta sulla spianatoia facendo una leggera pressione con due dita. I primi potrebbero risultare bruttini, ma bisogna insistere e verranno sempre meglio! Si prestano a tanti condimenti; io li preferisco accompagnati da verdure infatti ora li propongo con un gustoso e piccantino condimento a base di broccolo romanesco.

SONY DSC

Continua a leggere

Un secondo piatto di pesce dal gusto delicato e fresco grazie alla presenza della scorza di limone grattugiata a fine cottura.

Calcolando bene i tempi per la realizzazione del contorno, impreziosito dalla salsa, si riesce a preparare quasi tutto in anticipo lasciando per ultimo solo la cottura del pesce e in questo modo si riesce a godere della compagnia di eventuali ospiti, senza stare troppo tempo in cucina, ma offrendo comunque un bel piatto di pesce leggero e raffinato.

Il mio consiglio è di operare nel seguente modo: mentre le zucchine si cuociono sulla griglia, tostare i pinoli, toglierli subito dal padellino (questa operazione va fatta sempre per evitare che i grassi presenti nella frutta secca brucino), metterli già nel mixer insieme agli altri ingredienti per la salsa in modo da averla già pronta alla fine della cottura delle zucchine. Così il contorno sarà già pronto in anticipo e basterà cuocere il pesce al momento giusto!

È importantissimo preparare una tabella di marcia per ottimizzare i tempi ed evitare della fatica inutile cercando di mantenere sempre il piano di lavoro in ordine e sgombro di elementi non necessari: quando si lavora in cucina avere ordine intorno aiuta a lavorare meglio e più velocemente.

SONY DSC

Continua a leggere