Tag Archive: patate


Visto che la sera fa ancora freddo e a cena si gradisce qualcosa di caldo,vi propongo una vellutata semplice, facile e dal gusto delicato.

Si compone di pochi ingredienti che di solito sono sempre disponibili nelle nostre dispense, e in poco tempo si avrà a disposizione un piatto gradevole e leggero adatto anche per i nostri amici vegetariani e intolleranti al glutine.

Io l’ho arricchita di gusto preparando una cialdina di Parmigiano Reggiano e qualche cubetto di erborinato piccante, ma è solo un suggerimento: non è vincolante per la riuscita della preparazione.

SONY DSC

Continua a leggere

Annunci

Questa è una ricetta supercasalinga che preparo quando non ho voglia di uscire per fare compere e nello stesso tempo utilizzo avanzi: infatti si tratta di una ricetta di recupero degli avanzi di pane. Una volta pronto risulta un piatto gustoso e per niente di recupero! Una ricetta vegetariana semplicissima, veloce e economica (il che non guasta).

Io ho accompagnato le polpette con un purè di patate e piselli, ma si può benissimo utilizzare ciò che la dispensa offre.

SONY DSC

Continua a leggere

Un piatto di pesce semplice che si prepara facilmente e che non richiede una particolare abilità in cucina. La parte più antipatica è proprio la pulizia delle seppie, ma se si conosce un pescivendolo volenteroso… il problema viene facilmente superato!

È una ricetta dal doppio uso: servita in piccola porzione può andare benissimo per un antipasto, in quantità maggiore sarà un piatto unico seguito da un fresco dessert: il syllabub, con il suo gusto agrumato, è adattissimo.

SONY DSC

Continua a leggere

Come da tradizione durante le feste natalizie sulle nostre tavole non mancano mai i fritti di patate.

Anche questa fa parte delle ricette della nostra tradizione e ogni famiglia custodisce la propria.

Io voglio condividere con voi la mia e vi assicuro che sono talmente buoni che è meglio non iniziare a mangiarli, altrimenti sarà difficile smettere!

Non richiede particolare abilità nella preparazione: occorre solo avere la pazienza di aspettare che la pasta lieviti, ma il risultato premia!

Un consiglio per la frittura: abbondate con l’olio (sembra strano, ma otterrete così una frittura meno unta e più leggera), friggete pochi pezzi per volta in modo da non abbassare troppo la temperatura e utilizzate un tegame con i bordi abbastanza alti da contenere sufficiente olio da ricoprire i fritti stessi.

SONY DSC

Continua a leggere

Per le ricette di base vi propongo il mio modo di preparare gli gnocchi di patate, che potranno poi essere conditi in svariati modi: ragù, verdure saltate, pesce…

Preferisco usare la farina 0 perché conferisce un’aspetto più rustico, ma se si vuole uno gnocco un po’ più liscio si può utilizzare la 00. Gli gnocchi sono molto delicati da maneggiare, quindi per condirli consiglio di usare due cucchiai girati: ossia mescolare delicatamente utilizzando il dorso del cucchiaio. Non li preparo rigati solo perché personalmente li preferisco lisci; li taglio sempre come faceva mia madre: in obliquo.

Continua a leggere

Pasta e patate insolita

Infatti questa versione non prevede brodo e il suo sapore è arricchito dall’aggiunta di speck o pancetta saltati in padella.

Questo piatto è adattissimo ai primi freddi autunnali ed è perfetto da gustare in una giornata uggiosa. Inoltre, essendo davvero velocissimo da preparare, è adatto da offrire a ospiti “imprevisti” oppure come piacevole pausa tra una tombola e l’altra. Comfort food!

Continua a leggere