Tag Archive: pastry


Un altro dolce tradizionale che accompagna una ricorrenza importante è la zeppola di San Giuseppe. Se ne trovano due versioni: fritta o cotta al forno. Si tratta di pasta choux cotta e decorata con volute di crema pasticciera con in cima un’amarena sciroppata o un ciuffetto di confettura di amarena. Il gusto acidulo dell’amarena si accompagna benissimo alla dolcezza della crema pasticciera.

Se si desidera gustare una zeppola nella pienezza della sua bontà allora consiglio di prepararla fritta, altrimenti cotta in forno diventa un normale bignè con la crema all’esterno anziché all’interno.

La preparazione di questo dolce richiede una buona manualità nell’utilizzo della sac à poche e il punto critico è nella frittura: l’olio non deve essere eccessivamente caldo ma deve permettere alla pasta di gonfiarsi d cuocersi nello stesso tempo senza bruciarsi. Consiglio, quindi, di fare una prova di frittura con un po’ di pasta e regolarsi di conseguenza.

SONY DSC

Continua a leggere

Annunci

Quando si pensa ai dolci di Carnevale vengono subito in mente i fritti: presenti in tutta Italia con nomi diversi ma simili nell’aspetto. Dalle mie parti si preparano principalmente le chiacchiere, le cicerchiate e le castagnole. Ora voglio proporvi la mia ricetta delle chiacchiere fornendovi due raccomandazioni fondamentali:

  1. non dimenticate il superalcolico nell’impasto in quanto favorisce la friabilità della pasta (l’alcool evapora in cottura);
  2. non friggete con l’olio d’oliva perché lascerebbe un sapore troppo forte al dolce.

Noterete che il gusto risulterà delicato, la frittura molto asciutta e i dolci resteranno croccanti per più giorni (se avanzano!).

SONY DSC

Continua a leggere

Ci sono tantissime varietà di torte inglesi di mele, questa a me piace molto perché ha una consistenza completamente diversa dalle comuni torte di mele. Ricorda una crema cotta, ma nello stesso tempo una crêpe spessa: da provare. Non si aggiungono grassi nella preparazione, quindi se si decide di consumarla senza l’aggiunta di gelato alla vaniglia o di panna semi montata, possiamo dire che è un dolce leggero. Personalmente sono molto legata ai dolci di origine inglese, mi ricordano la mia infanzia e li proporrò spesso!

Si prepara velocissimamente e non necessita di planetaria, bastano le comuni fruste elettriche. Se si utilizza uno stampo a cerniera consiglio di stendere un foglio di alluminio sulla griglia di appoggio: potrebbe fuoriuscire un po’ di impasto.

SONY DSC

Continua a leggere

Arricchiamo la categoria delle ricette di base con la pasta brisée, molto facile e veloce da preparare. È indispensabile per preparare numerosi piatti salati, dolci, tartellette, quiches e molto altro ancora.

Si compone solo di tre ingredienti ma è necessario che il burro sia freddissimo e che l’impasto riposi in frigorifero prima della cottura in forno.

Continua a leggere