Una golosità tipica di questo periodo sono i fiori di zucca che si prestano a molteplici trasformazioni.

Oggi li propongo farciti, pastellati e fritti. Si tratta di una ricetta la cui realizzazione, pur non essendo particolarmente elaborata, necessita di molta delicatezza nella manipolazione dei fiori, che devono essere freschissimi.

Per la pastella ho utilizzato farina autolievitante, acqua e sale. Il risultato sarà semplice e leggero. Personalmente mi piace lasciare il gambo leggermente lungo e non pastellato.

Verrà fuori un piatto adatto come piccolo antipasto, magari accompagnato da un vino bianco fresco leggermente frizzante.

Chi li proverà ne rimarrà entusiasta!

SONY DSC

Continua a leggere

Annunci