Tag Archive: pasta


Un semplice piatto vegetariano a base di pasta da portare in tavola quando si ha voglia di qualcosa che scacci un po’ il grigiore dell’inverno per essere trasportati nei profumi dell’estate. Preparando questa ricetta in inverno non è necessario mettere le melanzane sotto sale, se invece si prepara durante la stagione calda è preferibile farlo. Non richiede assolutamente una grande abilità: è proprio alla portata di tutti, il risultato è garantito ed è un piatto che si prepara velocemente (il che fa sempre comodo). Tra gli ingredienti non compare l’olio di semi di arachidi per friggere in quanto ho utilizzato solo quello e.v.o.: questo è dunque l’unico condimento per la ricetta.

SONY DSC

Continua a leggere

Per le ricette di base vi propongo il mio modo di preparare gli gnocchi di patate, che potranno poi essere conditi in svariati modi: ragù, verdure saltate, pesce…

Preferisco usare la farina 0 perché conferisce un’aspetto più rustico, ma se si vuole uno gnocco un po’ più liscio si può utilizzare la 00. Gli gnocchi sono molto delicati da maneggiare, quindi per condirli consiglio di usare due cucchiai girati: ossia mescolare delicatamente utilizzando il dorso del cucchiaio. Non li preparo rigati solo perché personalmente li preferisco lisci; li taglio sempre come faceva mia madre: in obliquo.

Continua a leggere

Vi propongo questo piatto che sicuramente è tra i più noti della nostra cucina tradizionale. Si compone di pochissimi ingredienti ma è necessario che siano di primissima scelta, inoltre c’è chi preferisce lo spaghettone e chi il classico bucatino: questo dipende dal gusto personale.

Va assolutamente preparata con il guanciale e non con la pancetta che lascia un gusto più marcato. Non è una preparazione complicata ma ci sono dei punti critici: non si utilizza la cipolla; bisogna prestare molta attenzione alla rosolatura del guanciale che non va tagliato a dadini (in quanto indurirebbe troppo) e non deve presentarsi lesso o bruciato. Se possibile, andate alla ricerca di un produttore artigianale evitando di utilizzare un guanciale in vendita nella grande distribuzione.

Si può preparare in bianco acquisendo la denominazione alla gricia ed in questo caso basta eliminare i pelati: per il resto il procedimento rimane invariato.

La nota personale che vi propongo è l’uso della grappa per sfumare la rosolatura del guanciale: solitamente si usa il vino, ma ho notato che la grappa regala un profumo molto piacevole.

Vi lascio la dose per una persona con un robusto appetito oppure per due.

SONY DSC

Continua a leggere

Con il freddo che è arrivato, oggi prepariamo un piatto povero e semplice ma ricco di gusto e che sicuramente ci riscalderà. Prepareremo delle sagne con aggiunta di farina di farro, che conferirà alla pasta una ruvidità particolare e un sapore molto gradevole, condite con ceci. Le sagne sono un formato di pasta bianca (senza uova) tipico dell’Abruzzo e di alcune zone del Lazio; sono di fatto, nella versione più semplice, delle tagliatelle segmentate in pezzi più piccoli.

Questo piatto è adatto a vegetariani e vegani poiché non prevede l’aggiunta di alcun tipo di grasso animale; chi volesse arricchirlo può comunque aggiungere cubetti di prosciutto o pancetta al soffritto. Il gusto tuttavia non risente affatto della mancanza di salumi o grassi del genere, perché è comunque profumatissimo!

Con queste dosi otterrete sagne per almeno 6 persone; se non avete bisogno di tutte le sagne preparate, potete benissimo conservarle in congelatore ponendole a congelare larghe su un vassoio e, una volta che si saranno congelate, riunendole in un sacchetto di plastica. Avrete così sempre pronte delle gustose sagne per una ricetta last-minute!

SONY DSC

Continua a leggere

Questa è la mia versione personalizzata della classica pasta alla carbonara. È molto profumata e presenta una gradevolissima nota croccante data dalla tostatura delle lamelle di mandorle.

Sicuramente molti troveranno sbagliato il passaggio della pasta in padella, ma io non amo l’uovo cremoso e devo ovviare. Chi invece lo gradisce può tranquillamente scolare e condire la pasta direttamente in un grande piatto da portata precedentemente riscaldato.

Chiaramente si tratta sempre di una ricetta di facile e veloce realizzazione.

SONY DSC

Continua a leggere

Il primo piatto di stasera è una ricetta come al solito gustosissima ma rapida, semplice e sana. È adatta a vegetariani e, usando pasta senza glutine, anche ai celiaci.

La rapidità non va a discapito del gusto in questa ricetta che risulterà comunque molto profumata. Il sapore della zucca è esaltato dall’uso generoso di pepe e rosmarino.

Continua a leggere