Tag Archive: pan di spagna


In quest’epoca in cui una torta si associa ad una monumentale scultura in pasta di zucchero, cioccolato plastico, pasta per fiori e chi più ha più ne metta, io voglio fare un passo indietro e proporvi la nostra tradizionale pizza doce. Si tratta di un dolce semplice realizzato con Pan di Spagna farcito con crema pasticciera bianca e al cioccolato, imbevuto di caffè e liquore alchermes. Fino a qualche tempo fa, dalle mie parti, non c’era festa che non contenesse questa torta: battesimo, comunione, matrimonio, ecc.

Veniva tradizionalmente preparato in casa. Spesso il dolce veniva ricoperto con una glassa di zucchero semolato lavorato con l’albume e poi decorato con confettini colorati; successivamente è stata introdotta la panna montata a copertura.

Questo dolce ha un gusto molto delicato e ogni volta che lo preparo viene sempre accolto con piacere. In Abruzzo ci sono ristoranti che lo preparano offrendolo come dolce della casa. Provatelo… oppure provate a farlo voi stessi!

Continua a leggere

Come anticipato eccovi la mia ricetta per il Pan di Spagna veloce e di sicura riuscita. So che secondo molte scuole di pasticceria il Pan di Spagna non prevede l’uso del lievito per dolci, ma, siccome io preferisco una riuscita garantita e un interno spugnoso, allora lo aggiungo e non ricevo mai brutte sorprese!

È una base che si presta a numerosissime farce e sarò felice di presentarvene alcune. La dose che darò è indicata per 6 uova e va benissimo per uno stampo da 26 cm prevedendo l’uso di una bustina di lievito, ma se avete bisogno di un Pan di Spagna più piccolo e avete paura di sbagliare la dose di lievito, utilizzate la farina autolievitante in proporzione di 50 grammi per uovo (come pure per lo zucchero) e avrete un bellissimo dolce da farcire.

Continua a leggere

Questo è un dolce al cucchiaio per chi ama il cioccolato, adatto a concludere una piacevole serata tra amici.  È molto versatile e adatto per le prossime festività.

La crema, una volta cotta, vi sembrerà liquida, ma non preoccupatevi in quanto, lasciandola riposare per diverse ore, si rassoderà. La versione originale prevede un doppio strato di Pan di Spagna farcito con marmellata; ma dal momento che a me sembrava eccessivo, ho apportato come sempre le mie modifiche.

Se avete in programma di servirlo dopo pranzo, potete prepararlo la sera prima; se invece lo servirete la sera, sentitevi liberi di prepararlo la mattina.

P.S.: la ricetta prevede l’uso di Pan di Spagna. Ovviamente sconsiglio di comprarne uno già pronto, visto che prepararlo è molto semplice e il risultato è garantito. Eventualmente compratene uno prodotto presso un forno o una panetteria, ma non uno industriale o di grande distribuzione. Presto pubblicherò la mia ricetta semplice e gustosa per il Pan di Spagna.

SONY DSC

 

Continua a leggere