Tag Archive: french food


Continuiamo con le ricette di base. Vi propongo la ricetta per le crêpes che personalmente preparo spesso variando sempre i ripieni.

Sono molto facili da preparare e, siccome non aggiungo grassi alla preparazione, vi consiglio di utilizzare un ottimo antiaderente, altrimenti dovrete spennellare il fondo della padella. Ultimamente si trovano delle padelle rivestite internamente con granulato di pietra, ve le consiglio: le ho trovate veramente ottime per chi preferisce cucinare senza aggiunta di grassi.

Questa è una ricetta base, quindi si presta a tantissime preparazioni – sia dolci che salate – che vi proporrò. Vedrete che nell’impasto seguirò un ordine diverso da quello che di solito si segue nella preparazione delle crêpes: poi vi spiegherò il perchè.

Sostituendo la farina di frumento con quella di riso potrete benissimo prepararle anche per coloro che sono intolleranti al glutine preparando il tutto in un’altra ciotola, utilizzando utensili a parte e cuocendo in un’altra padella. Altrimenti se avete un ospite con questa caratteristica preparatele tutte con farina di riso: farete felici tutti e voi avrete un lavoro più semplice!

SONY DSC

Continua a leggere

Annunci

Esistono molte varianti di gaufres a seconda del paese dove si cerca la ricetta. Più o meno sono abbastanza simili tra loro differendo per la quantità di zucchero, del tipo di lievito o spessore.  L’unico fattore che hanno veramente in comune è la superficie “goffrata” e la cottura tra due piastre roventi.

Questa è la ricetta che preparo personalmente nella piastra che dà ai gaufres una forma a cuoricino. Sono ottime gaufrettes da accompagnare con cioccolata calda, confettura, crema di nocciole, frutta fresca, una pallina di gelato, panna montata o ciò che più vi piace.

In questa preparazione preferisco utilizzare della margarina di ottima qualità piuttosto che il burro in quanto non amo un gusto troppo “burroso”, ma se a voi non dispiace usate pure il burro e la ricetta comunque riuscirà perfettamente.

È importante che le piastre siano antiaderenti, altrimenti armatevi di santa pazienza e con un pennellino da cucina spennellate leggermente le piastre con burro fuso ad ogni cottura.

Continua a leggere

Impariamo oggi a preparare un’ottima besciamella di sicura riuscita. Questa salsa è un ingrediente chiave per le lasagne ma anche per tante altre pietanze da forno, e darà una nota cremosa, vellutata e delicata a tutti i vostri piatti.

A vostro gusto, può essere arricchita con formaggi di varia stagionatura, noce moscata… In alcuni particolari piatti è inoltre prevista l’aggiunta di uovo (ad esempio nella moussaka greca).

Personalmente preferisco utilizzare latte parzialmente scremato visto che l’uso del burro apporta già una notevole quantità di grassi alla salsa; ma nulla vieta di utilizzare latte intero. L’importante è che sia fresco. Inoltre, per ottenere una besciamella meno liquida rispetto alla versione “media” che vi propongo, basta ovviamente aumentare la quantità di farina (per arrivare massimo a 50 grammi).

La versione per celiaci si può realizzare in modo molto semplice sostituendo la farina di frumento con la stessa quantità di farina di riso: il procedimento per il resto rimane identico (l’unica differenza è che il latte va versato più lentamente).

Continua a leggere