Tag Archive: farina


Durante le mie recenti vacanze in montagna ho assaporato diversi tipi di pane e ve ne proporrò ogni tanto qualcuno.

La ricetta di oggi richiede un po’ di manualità durante l’assemblaggio. Per il resto essa è di facile realizzazione ed alla portata di tutti.

Suggerisco di impastare meccanicamente tramite una planetaria. Qualora ciò non fosse possibile, lavorare l’impasto a mano per almeno dieci minuti.

Il risultato sarà una morbida ciambella di pane ed anche l’occhio avrà la sua parte. Darà il meglio di sè abbinata ad una cena rustica oppure servita per antipasto assieme ad un tagliere di salumi e formaggi.

SONY DSC

Continua a leggere

Annunci

Inauguriamo il nuovo anno con una ricetta che darà molta soddisfazione e invaderà la casa con un profumo irresistibile: il pane casalingo che preparo circa 2 volte a settimana. Si conserva bene, rimane morbido ed è buono. Più volte verrà preparato e più si imparerà a conoscerlo fino ad avere una certa dimestichezza con le varie qualità di farine: infatti a seconda del tipo utilizzato si otterrà un certo risultato.

Fornisco la ricetta con un solo tipo di farina e per la prima volta consiglio di utilizzare una farina per panificazione (l’indicazione si trova sulla confezione stessa della farina).  In seguito si potrà provare a miscelare: ad esempio con un po’ di farina integrale, di farro, di segale, di grano duro. Inserendo delle farine più pesanti (farro, integrale, cereali, ecc.) si avrà un pane un po’ più basso, con un po’ di farina di semola di grano duro risulterà invece un pane con la crosta più croccante.

Le varianti con il pane sono veramente infinite e la sua preparazione, secondo me, ha qualcosa di molto appagante regalando un senso di benessere. Non a caso ho scelto di pubblicare questa ricetta il giorno di Capodanno: è un augurio di prosperità per tutti!

SONY DSC

Continua a leggere

Pancakes

Iniziamo dal primo pasto della giornata.

In famiglia amano svegliarsi con il profumo sprigionato da questa fragrante ricetta americana, un classico della golosa cucina d’oltreoceano da me rivisitato. Ho provato varie ricette ma questa variante è quella che più mi ha soddisfatto.

Vi fornisco le dosi per un uovo, da moltiplicarsi se volete ottenere più pancakes. Consideriamo che due uova sono sufficienti per quattro persone e permettono di ottenere una decina di pancakes. Vi consiglio di dotarvi di una buona padella antiaderente per evitare che i pancakes si attacchino in cottura: così eviterete anche di aggiungere ulteriori grassi (es. burro) per rendere antiaderente la superficie di una padella normale.

SONY DSC

Continua a leggere