Un secondo piatto di pesce dal gusto delicato e fresco grazie alla presenza della scorza di limone grattugiata a fine cottura.

Calcolando bene i tempi per la realizzazione del contorno, impreziosito dalla salsa, si riesce a preparare quasi tutto in anticipo lasciando per ultimo solo la cottura del pesce e in questo modo si riesce a godere della compagnia di eventuali ospiti, senza stare troppo tempo in cucina, ma offrendo comunque un bel piatto di pesce leggero e raffinato.

Il mio consiglio è di operare nel seguente modo: mentre le zucchine si cuociono sulla griglia, tostare i pinoli, toglierli subito dal padellino (questa operazione va fatta sempre per evitare che i grassi presenti nella frutta secca brucino), metterli già nel mixer insieme agli altri ingredienti per la salsa in modo da averla già pronta alla fine della cottura delle zucchine. Così il contorno sarà già pronto in anticipo e basterà cuocere il pesce al momento giusto!

È importantissimo preparare una tabella di marcia per ottimizzare i tempi ed evitare della fatica inutile cercando di mantenere sempre il piano di lavoro in ordine e sgombro di elementi non necessari: quando si lavora in cucina avere ordine intorno aiuta a lavorare meglio e più velocemente.

SONY DSC

Continua a leggere