Category: Antipasti


Vi suggerisco una ricetta molto versatile: a seconda dell’accompagnamento e della porzione può essere presentata come antipasto, secondo piatto o piatto unico.

Io la presento in piccola porzione, accompagnato dal chutney di cipolle rosse, se si vuole un secondo piatto è preferibile servirlo accompagnato con verdure, se invece si vuole ottenere un piatto unico basta aumentare un po’ la porzione e accompagnare il formaggio con patate e insalata. Si prepara veramente in pochissimo tempo, in modo molto semplice: l’importante è avere una buona padella antiaderente. Bisogna andare alla ricerca di un formaggio fresco ben pressato e leggermente salato, se avete la fortuna di avere un produttore locale sicuramente non avrete problemi di reperibilità. Il formaggio deve essere fresco altrimenti avrete dei problemi durante l’arrostitura in padella: il formaggio potrebbe iniziare a filare. Questa è una ricetta adatta a vegetariani e celiaci.

SONY DSC

Continua a leggere

Annunci

Questa è una ricetta tradizionale abruzzese. Fa parte delle ricette che una volta erano “di recupero”, nel senso che si utilizzavano gli avanzi di vari formaggi stagionati. Oggi è un piatto proposto frequentemente come antipasto in vari ristoranti del territorio. Per la riuscita del piatto è fondamentale che i formaggi siano molto asciutti in modo da poter essere facilmente grattugiati.

Ci sono molte varianti , con o senza l’aggiunta di pane, io ve la propongo senza in modo da poter essere consumata anche da persone celiache.

I formaggi possono essere indifferentemente di mucca, pecora o misti, a seconda del gusto personale. Chiaramente più pecorino andremo a inserire, più spiccato sarà il gusto.

Per questo piatto la “scarpetta” non solo è consentita, ma è inevitabile!

SONY DSC

Continua a leggere