Durante un recente viaggio in montagna, assieme al caffè, il gentilissimo ristoratore ha servito anche delle zollette di zucchero profumatissime da sciogliere, volendo, nel caffè stesso.

Mi ha gentilmente fornito delle spiegazioni e siccome, per ottenere un risultato ottimale, è necessario avere la pazienza di attendere almeno sei settimane, ho pensato che sarebbe una bella idea come dolce pensiero natalizio per le persone a noi care.

La zolletta si può utilizzare sia per dolcificare e profumare un caldo caffè che per aromatizzare e dolcificare un bicchierino di grappa bianca secca.

Provate!

SONY DSC

 

INGREDIENTI

Zollette di zucchero q.b.

Alcool puro q.b.

Anice stellato q.b.

SONY DSC

 

PROCEDIMENTO

Disporre le zollette di zucchero e l’anice stellato in un barattolo pulito e vuoto, servendosi dell’aiuto di una pinza.

SONY DSC

 

Durante il riempimento del barattolo, disporre in modo omogeneo l’anice per profumare al meglio tutte le zollette.

Una volta riempito il barattolo, batterlo leggermente sul piano per assestare il tutto.

SONY DSC

 

Riempire il barattolo fino all’orlo con l’alcool.

SONY DSC

 

Chiudere, riporre in dispensa ed attendere almeno per sei settimane prima di consumare.

Per una correzione del caffè poco alcolica, estrarre la zolletta dal barattolo e lasciar evaporare l’alcool per qualche minuto.

 

Buon appetito e buon caffè!

SONY DSC

 

 

Annunci