Questa è una ricetta supercasalinga che preparo quando non ho voglia di uscire per fare compere e nello stesso tempo utilizzo avanzi: infatti si tratta di una ricetta di recupero degli avanzi di pane. Una volta pronto risulta un piatto gustoso e per niente di recupero! Una ricetta vegetariana semplicissima, veloce e economica (il che non guasta).

Io ho accompagnato le polpette con un purè di patate e piselli, ma si può benissimo utilizzare ciò che la dispensa offre.

SONY DSC

INGREDIENTI (per 4 persone)

4 fette di pane raffermo

2 uova

100 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato

1 scalogno

1 carota

1 falda di peperone

Passata di pomodoro q.b.

olio di arachidi per friggere

Olio e.v.o. q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

SONY DSC

PROCEDIMENTO

Mettere a bagno il pane in acqua e poi strizzarlo. Riunire in una ciotola il pane strizzato, le uova, mezzo scalogno tritato, il prezzemolo tritato, il Parmigiano Reggiano grattugiato, sale e pepe.

SONY DSC

Lavorare il tutto con le mani impastando bene e formare delle polpette leggermente schiacciate.

SONY DSC

Scaldare l’olio in una padella e cuocere le polpette mettendole poi su carta assorbente.

SONY DSC SONY DSC

Mettere a scaldare dell’olio e.v.o. in un tegame e far appassire il trito dell’altro mezzo scalogno, la falda di peperone e carota. Aggiungere la passata di pomodoro, salare e lasciar cuocere per circa 10 minuti.

SONY DSC

Aggiungere le polpette cotte al sughetto e lasciare altri 10 minuti a cuocere aggiungendo un po’ d’acqua se occorre.

SONY DSC

Servire caldo, impiattare e buon appetito!

SONY DSC

Annunci