Questa è tra i dolci di mele che preferisco: si presenta molto morbido e continua ad esserlo anche dopo qualche giorno dalla cottura. È ottimo a colazione, merenda e anche da gustare dopo cena, servito tiepido, magari con il contrasto del freddo del gelato alla vaniglia.

Se si possiede una planetaria si lavora molto più velocemente, utilizzando le comuni fruste elettriche ci vorrà un po’ più di tempo, ma il risultato sarà ugualmente ottimo. Durante la cottura si sprigiona un profumo irresistibile di cannella che subito si associa ai dolci con le mele facendoci fare un viaggio nei freddi paesi nordici dove i dolci di mele sono diffusissimi.

SONY DSC

INGREDIENTI

4/5 mele di vostro gusto

200 grammi di farina 00

300 grammi di zucchero semolato

150 grammi di burro o margarina (io ho usato la margarina morbida addizionata con omega 3)

3 uova

100 grammi di fecola di patate

1 bustina di lievito vanigliato per dolci

150 ml di latte

Zucchero di canna q.b.

Cannella in polvere q.b.

Zucchero a velo q.b.

SONY DSC

PROCEDIMENTO

Dopo aver lavorato insieme lo zucchero con il burro (o la margarina) aggiungere 1 uovo alla volta attendendo che il precedente si sia amalgamato.

SONY DSCSONY DSC

Mescolare insieme la farina, la fecola e il lievito ed aggiungerli all’impasto alternando con il latte. Lavorare fino ad ottenere un composto liscio.

SONY DSCSONY DSCSONY DSC

Nel frattempo lavare e tagliare 2 mele  a cubetti e aggiungerle delicatamente all’impasto. Subito dopo, aggiungere la cannella.

SONY DSCSONY DSCSONY DSC

Versare il tutto in una tortiera (da 26-28 cm di diametro) imburrata ed infarinata.

SONY DSC

Disporre ordinatamente le rimanenti mele tagliate a fette e spargere un po’ di zucchero di canna e cannella sulla superficie.

SONY DSC

Cuocere a forno preriscaldato a 170° C per circa un’ora facendo la prova dello stecchino. Sfornare e sformare dopo qualche minuto. Spolverizzare con lo zucchero a velo e… buon appetito!

SONY DSCSONY DSC

Annunci