Un taglio di carne poco costoso, ma che cotto nel modo giusto diventa un piatto sfizioso e gustoso: le costine di maiale dette anche spuntature. Si possono fare alla brace, al sugo per condire una polenta adatta a questa stagione, oppure nel modo che vi suggerirò. Questa ricetta, come potete vedere dalla lista degli ingredienti, non necessita di aggiunta di olio o altri grassi.

Inutile dire che per gustarle al meglio bisogna abbandonare le  posate classiche ed utilizzare quelle del re: le dita!

Quindi appuntate gli ingredienti sulla lista della spesa e provatele!

SONY DSC

INGREDIENTI

Costine di maiale (circa 4 per persona)

Senape medio-forte q.b.

Semi di finocchio q.b.

Peperoncino essiccato frantumato q.b.

Rosmarino q.b.

Aglio grattugiato q.b.

Sesamo q.b.

Sale e pepe q.b.

SONY DSC

PROCEDIMENTO

Per ridurre lo sporco al minimo spargere tutte le spezie sulla carta che il macellaio ha utilizzato per avvolgere la carne (spostandola ovviamente di lato).

SONY DSC

Spennellare la superficie delle costine con la senape.

SONY DSC

Rotolare le costine sulle spezie e disporle ben allineate in una teglia rivestita con carta da forno.

SONY DSC

Cuocere a 180° per circa 40 minuti, rigirandole fino ad ottenere una bella rosolatura con l’aiuto della funzione ventilata. Servire calde e buon appetito!

SONY DSC

Annunci