Un semplice piatto vegetariano a base di pasta da portare in tavola quando si ha voglia di qualcosa che scacci un po’ il grigiore dell’inverno per essere trasportati nei profumi dell’estate. Preparando questa ricetta in inverno non è necessario mettere le melanzane sotto sale, se invece si prepara durante la stagione calda è preferibile farlo. Non richiede assolutamente una grande abilità: è proprio alla portata di tutti, il risultato è garantito ed è un piatto che si prepara velocemente (il che fa sempre comodo). Tra gli ingredienti non compare l’olio di semi di arachidi per friggere in quanto ho utilizzato solo quello e.v.o.: questo è dunque l’unico condimento per la ricetta.

SONY DSC

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 grammi di pasta corta

2 melanzane

Olio e.v.o. q.b.

Farina 00 q.b.

Ricotta salata q.b.

Basilico fresco q.b.

Origano q.b.

Sale q.b.

Peperoncino q.b.

SONY DSC

PROCEDIMENTO

Mettere a bollire l’acqua salata per cuocere la pasta. Lavare le melanzane e tagliarle a cubi non troppo piccoli.

SONY DSC

Passarli nella farina e friggerli nell’olio e.v.o. ben caldo.

SONY DSC

Una volta ben dorate porre le melanzane fritte su carta assorbente e salare.

Terminare la cottura della pasta, scolarla e condirla con le melanzane fritte aggiungendo dell’olio crudo se occorre. Profumare la pietanza con del basilico fresco, origano e peperoncino. Impiattare e grattugiare sopra la ricotta salata. Buon appetito!

SONY DSC

Annunci