La ricetta di stasera è perfetta in occasione dell’arrivo dei primi freddi; il profumo che sprigiona durante la cottura invade la casa e il sapore non è da meno! Si tratta di gnocchi di semolino ricoperti di besciamella e gratinati in forno.

Nella mia versione non ho usato alcun tipo di carne ma volendo si può arricchire con dadini di pancetta, prosciutto crudo o cotto, speck, salsiccia sbriciolata…

Se si vogliono evitare gli sfridi (i “ritagli” di impasto derivati dal taglio a dischetto degli gnocchi) il composto si può lavorare a cilindro. Questo procedimento è più difficoltoso in quanto il semolino impiega più tempo a raffreddare ed è dunque più difficile da maneggiare.

INGREDIENTI

1 litro di latte fresco parzialmente scremato

250 grammi di semola

2 uova

100 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato

Sale q.b.

Noce moscata q.b.

Burro (q.b. per imburrare la teglia)

PROCEDIMENTO

Portare a ebollizione il latte salato (ed eventualmente aromatizzato con la noce moscata) e versarvi a pioggia la semola.

SONY DSC

Cuocere per circa 5 minuti, finché non diventerà solido.

SONY DSC

Togliere il composto dal fuoco, romperci dentro le uova e aggiungere i 2/3 del Parmigiano. Mescolare.

SONY DSC

Stendere e livellare in una teglia con le mani bagnate (altrimenti si attacca). Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

SONY DSC

Imburrare una pirofila da forno. Ritagliare dei dischetti con un tagliapasta e disporli in ordine nella pirofila (avendo l’accortezza di disporre i ritagli sul fondo). Versarvi sopra la besciamella.

Spargere sopra il Parmigiano restante.

SONY DSC

Infornare a 180° C circa per circa 40 minuti (fino a doratura). Buon appetito!

SONY DSC

Annunci